“Vacanze romane”: alla scoperta della Capitale con le nuove mini-guide


Aggiornati e gratuiti, 8 dépliant illustrano i percorsi a tema in italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco. Disponibili presso i Tourist Info Point di Roma Capitale

Gratuite, disponibili in 5 diverse lingue e reperibili presso i 9 Tourist Info Point della Capitale: sono le nuove mini-guide di Roma, pensate per turisti e visitatori, ma anche per i residenti che vogliano scoprire gli angoli meno conosciuti della città. In tutto 8, tradotti in italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco, i dépliant realizzati dal Dipartimento Turismo di Roma Capitale presentano una città dalle mille opportunità, piena di occasioni e adatta a tutte le esigenze.

Dalla “Roma sotterranea”, che traccia gli itinerari misteriosi di cripte e acquedotti segreti, fino agli “Itinerari del Gusto”, centrati sui percorsi dell’enogastronomia tipica, l’offerta turistica cittadina spazia in tutte le dimensioni della cultura e dello svago. Soprattutto, è diretta alle tipologie di visitatori più svariate: non solo appassionati d’archeologia e arte, ma anche sportivi, famiglie, bambini e amanti del verde.

La “Roma Contemporanea”, dedicata all’arte e ai quartieri più moderni della Capitale, svela una città unica al mondo, in cui passato e futuro coesistono perfettamente.

“Le vie dello shopping”, invece, mappa i luoghi “cool” degli atelier e delle botteghe artigiane: indicazioni perfette per una passeggiata di acquisti nelle strade della romanità artigiana e alla moda.

Fatta su misura per grandi e piccini la guida “Roma per famiglie”: all’interno, tutte le indicazioni sui musei che possono incuriosire anche un pubblico di bambini, sulle attrazioni dei parchi divertimento a tema, su teatri e biblioteche.

“Roma e dintorni” illustra le meraviglie dei borghi a breve distanza dalla capitale: le ville di Tivoli, i Castelli Romani, i monasteri di Subiaco.

Aggiornate e riviste, infine, le ultime due guide della serie: “Roma 48 ore” e “Roma 72 Ore”, pensate per chi ha a disposizione due o tre giorni per visitare la città e collegate al pacchetto dell’offerta culturale e di trasporto acquistabile a prezzi agevolati con la card turistica RomaPass. Questi due volumi, in particolare, sono strutturati in maniera da invogliare il turista a tornare, con più calma, per una seconda visita più approfondita.

Insieme alle guide, sono disponibili anche 5 nuove brochure della campagna #EnjoyRespectRoma, tutte centrate sulla sostenibilità e sul rispetto del patrimonio cittadino: focus sui percorsi in bicicletta, sui teatri per bambini, sui mercati a km zero e sulle gite nel verde.

“La Roma illustrata dalle nuove guide turistiche è una città affascinante, amica del verde e dei bambini, ricca di storia ma proiettata al futuro. Questa Roma si presenta a tutti: estimatori dell’arte, sportivi, famiglie, giovani, a patto che la si rispetti e la si ami. Leitmotiv degli itinerari tracciati, quello della sostenibilità e dell’ospitalità”, dichiara Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale.

Questi gli indirizzi dei Tourist Info Point che distribuiscono le guide: via G. Giolitti 34 (Termini), via M. Minghetti angolo via del Corso, Piazza delle Cinque Lune, Piazza Sidney Sonnino (Trastevere), Via dei Fori Imperiali angolo via del Tempio della Pace, Aeroporto Leonardo da Vinci, Aeroporto G.B. Pastine (Ciampino).

Fonte: AgCult


Informazioni su #RomaCreArtigiana

… la web community delle Arti e dei Mestieri, della Creatività e della Cultura #MadeinRome … dedicata ai CreArtigiani, alle Comunità, alle Imprese e al Turismo !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.