Roma, i mercatini della domenica fra artigianato, vintage, novità e Carnevale


Novità in via Tirso con un nuovo evento che si tiene per la prima volta nel grande spazio di 1200 metri quadrati. Coriandoli e curiosità all’Hippie Market in via Libetta e al Borghetto Flaminio. Ecco i nuovi mercatini della domenica di Roma

Coriandoli, mascherine, laboratori ma anche tanti banchetti dove curiosare nei mercatini questo weekend. Un nuovo mercatino molto glamour apre, solo per questo weekend, allo Spazio Tirso. Fra borse vintage di Chanel, collezioni moda di giovani artigiani e gioielleria creativa, inaugura la prima edizione di RoModa & Creative Market che proporrà nei 1200 metri quadrati della location “The best place for artisan: officine creative market, bio village e luxury second hand”.

Più di cento gli espositori che arrivano da tutta Italia per una due giorni di “full immersion” fra moda e tendenze, ma anche caccia a tesori inaspettati, come magari una vecchia borsa di Gucci con il manico di bambu realizzata negli anni Settanta o dei veri jeans da “figli dei fiori” a zampa d’elefante. L’idea è venuta a Laura Colabucci, che da diversi anni si occupa del mercatino chic Creative Market dei Parioli, all’interno dei saloni di Villa Mercadante.

Ci sarà anche uno spazio per il “pianeta biologico”, sia per i cibi ma anche per l’estetica con trattamenti prova gratuita. Non mancherà il food con degustazioni gourmet. Anche laboratori per bambini e intrattenimento con animatori. Inoltre si potranno vincere biglietti omaggio per i concerti di Antonello Venditti, Alessandra Amoroso e The Giornalisti. Via Tirso 14. Set, Spazio Eventi Tirso, ingresso libero sabato 2 marzo dalle 11 alle 20 e domenica 3 marzo dalle 10 alle 20. Tel.349.8774204

Tutta un’altra altmosfera all’Hippie Market Carnival Festival all’Ostiense Village presso il Circolo degli Illuminati in via Libetta che domenica apre dalle 11,30 alle 21,30 con tante attività. Tanti i classici banchetti del mercatino, in stile rigorosamente hippie. In totale saranno 220 a partecipare fra artisti, artigiani, stilisti, giocolieri, clown, artisti di strada e persino delle ballerine di samba. Tra un banco e l’altro ci saranno esposti, cristalli portafortuna, profumatori per ambiente, candele profumate ma anche molti prodotti creati con materiali naturali, dal legno alla lana, dal cuoio alle pietre dure.

Ampio spazio al vintage con un intero settore dedicato al “second hand” dove trovare giacche con le frange, jeans dipinti a mano, dischi in vinile, ceramica e oggetti per la casa da collezione. Alle 16 gli artisti della Shape Company si esibiranno in uno spettacolo di acrobazia, fachirismo ed electric boogie. Alle 18 performance dei samurai della scuola Ama CajionSamurai. Via Libetta, Circolo degli Illuminati. Domenica 3, ingresso libero 11,30/21,30

Continua a leggere su Roma Corriere

Condividi con:


Lascia un commento

Connect with:




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *