Roma dice addio alle “romantiche” botticelle


Le tradizionali carrozze romane non porteranno più i turisti in giro per le strade ma solo dentro ville e parchi

Roma dice addio alle botticelle. Le tradizionali carrozzelle della Città Eterna che per decenni hanno portato a spasso turisti a caccia di panorami a misura di trotto, non andranno più in giro per le strade, ma potranno percorrere percorsi ad hoc solo all’interno di ville e parchi.

Ad annunciarlo su Facebook il sindaco Virginia Raggi che ha comunicato l’approvazione del nuovo regolamento. Una soluzione che risponde alle tante critiche rivolte a un servizio “romantico” solo all’apparenza, ma che nella realtà si traduce in disagi e lavoro forzato per i cavalli costretti a vivere in condizioni spesso insopportabili, in marcia sui sampietrini bollenti.

IL NUOVO REGOLAMENTO 

«Voglio comunicarvi oggi un risultato raggiunto, un traguardo storico per la nostra città: finalmente eliminiamo dalle strade di Roma le botticelle per spostarle, nel rispetto delle norme vigenti, tra i viali alberati dei parchi e delle ville con percorsi studiati ad hoc-  scrive sui social la Raggi-.

Niente più cavalli affaticati e costretti a percorrere tra le auto e sotto il sole le vie della città. Abbiamo approvato in Giunta il Regolamento sulle Botticelle che ora seguirà l’iter nei Municipi prima dell’approvazione definitiva in Assemblea Capitolina. Dopo decenni di immobilismo abbiamo avuto il coraggio di regolamentare questo servizio per tutelare il benessere dei cavalli, garantire la sicurezza ed evitare problemi alla viabilità della Capitale».

E poi un riferimento all’occupazione :«Come avevamo annunciato nessun vetturino perderà il lavoro. I titolari delle licenze avranno infatti la possibilità di trasformare gratuitamente l’attuale autorizzazione in licenze taxi. Grazie a questo regolamento aumentiamo anche i controlli nel rispetto del benessere degli animali, prevedendo sanzioni più pesanti in caso di trasgressioni».

Viene anche precisato che « i cavalli dovranno essere solo razze da tiro e non trottatori e saranno previsti orari più restrittivi nel periodo estivo ».

Fonte: La Stampa


Informazioni su #RomaCreArtigiana

… la web community delle Arti e dei Mestieri, della Creatività e della Cultura #MadeinRome … dedicata ai CreArtigiani, alle Comunità, alle Imprese e al Turismo !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.