Il “Cavallo di Fidia” in Marmi Fossili del Maestro Giovanni Zanon

 

Dal calco originale di una delle sculture del Partenone di Atene realizzate da Fidia e che illustra la nascita della Dea Atena – opera conservata al British Museum di Londra – la riproduzione della testa del Cavallo realizzata al vero con l’originale tecnica del mosaico di marmo del Maestro Giovanni Zanon.


L’Opera è certificata autografa in originale dall’Autore.

L’acquisto dell’Opera è fatturabile ed è soggetto ad IVA.

Descrizione

Breve Biografia Artistica del Maestro Giovanni Zanon

Nasce nel Veneto ma si forma a Roma iniziando con la tecnica del restauro del mobile antico, sarà questa passione a perfezionare il gusto e la conoscenza nel campo dell’antiquariato e dell’arredo .

Nei suoi laboratori si realizzano opere inedite con l’utilizzo di cimeli antichi trasformati in librerie e complementi di arredo unici e preziosi .

Nasce la Firma dell’arredatore Zanon antiquario che si distingue negli arredi famosi di Luchino Visconti, con l’Atelier di Valentino a Roma ,Gucci a New York a Tokyo viene rappresentato , con un negozio a suo nome , dedicato ai nuovi prodotti esclusivi creati con la
tecnica del Placcaggio del Marmo su legno. Partecipa a Nagoya con la Fiera Centenaria nel padiglione Internazionale , nasce così il brevetto specifico sulle tecniche di realizzo, del marmo placcato su legno.

Collezionista dei Marmi Antichi, realizza le Campionature Antiche , in una linea di Tavoli unici e famosi, opere acquistati da nomi prestigiosi come Il King Table presente a Casa Bush.

Con Portoghesi e altri Architetti famosi, viene invitato a diverse Mostre Internazionali a Verona “Abitare Il Tempo” a Milano a News York e a Tokyo.


Alcune Riviste come AD , Casa Vogue , Arredare , Artigianato: scrivono di Giovanni Zanon …

“Rosso Antico, Lumachella d’Egitto, Broccatello: i marmi antichi hanno nomi che da soli evocano le sfumature dei colori naturali e i ghirigori di flora e fauna. Si può quindi cogliere la preziosità di un connubio tra legno e marmo, tra venature morbide e venature indurite dai secoli.”

“E’ Giovanni Zanon uno dei maestri dell’arte delle tarsie. Ha cominciato collezionando marmi antichi, è poi diventato un artista del colore e dell’intaglio, un po’ pittore e un po’ artigiano. La tecnica messa a punto nel laboratorio Zanon consente la combinazione del marmo duttile, e si è potuto utilizzare in ogni settore dell’arredo. I telai a ruota effettuano tagli nella pietra con penetrazione millimetrica, si ottiene così la “Woody Line”, la linea di mobili interamente lavorata a mano. Alcune opere riprendono motivi dell’arte romana, come gli oggetti in travertino romano incorniciato di pietre preziose o le sculture in marmo, sulla scia di una tradizione che riprende vigore nell’originalità.”

AD (Estratto recensione AD/ANNO XI N. 123)
“La mano dell’uomo taglia la pietra, la scava, sceglie il colore, li accosta e rende caldo e vitale il marmo. Quel marmo pregiato estratto dalle stesse cave che già gli imperatori romani avevano conosciuto e scelto per celebrare la loro grandezza. Quel marmo che, in qualsiasi ambiente, diventa protagonista.
Quel marmo che fa di chi lo possiede un collezionista da corteggiare … L’uomo taglia la pietra. Sceglie il colore, lo spessore. Posa, sgrossa e lucida per ottenere il lavoro finito.
Lavorazione artigianale che ci consente di ammirare le venature, le sfumature del colore naturale della pietra.”


Riconoscimenti:

  • Nel 2004 Il Sindaco di Roma Veltroni, concede a Zanon, l’utilizzo di una Bottega in Via di Tor di Nona nel centro storico di Roma
  • Nel 2006 ottiene il Premio della Manifestazione Arti e Mestieri, Il Marchio di Eccellenza dalla Provincia di Roma.
  • Nel 2008 presenta le sue Opere in Kuwait
  • Nel 2010 – 2011- su invito della Confartigianato , presenzia in Arti e Mestieri in Fiera Roma e al Vittoriano con la mostra Tesori Nascosti
  • Nel 2012 il 24 Marzo a Grottaferrata in occasione della 412 ma edizione della Fiera nazionale . presenta l’Associazione Frattina che dal 1998 organizza Mostre e Corsi di Formazione al Lavoro, con la diffusione della Rivista , News Art , il notiziario dell’Associazione .
  • Il Sindaco di Roma Alemanno conferisce a Zanon il Premio di Maestro dell’Artigianato 2014.
  • Nel 2015 Presenta “ La Scultura di Fidia “Il Cavallo di Selene del Partenone” al Museo del sito Archeologico di Roma IL Domiziano nel 2016 sempre al Domiziano Presenta la sua collezione di complementi di Arredo –
  • nel 2017 Espone presso la Art Gallery del Spazio Tiziano

Intervista al Maestro Giovanni Zanon sul sito del #MadeinRome

Caratteristiche

Materiale

Marmo

Tecnica

Mosaico

Disponibilità

Pronta Consegna, su Ordinazione

Certificato

Si

Spedizione

Si

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il “Cavallo di Fidia” in Marmi Fossili del Maestro Giovanni Zanon”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…