La gelateria di Roma con gusti a base di alcol potentissimi


D’ora in avanti potreste farvi uno ‘shottino’ di gelato al cioccolato, arancia candita e Grand Marnier, e non solo. Ho provato tutti i gusti bizzari delle gelaterie Günther di Roma.

Non amo e non bevo alcolici, ma quando si tratta di gelato passo sopra tutto.Dopo aver provato il gelato al pesce e gelati dai gusti strani in giro per Milano, sentivo di dover provare a tutti i costi una gelateria il cui forte sembrano essere i gelati alcolici.

Prendete un gelataio altoatesino con una passione per i gelati “stranI” e spostatelo a Roma: questa è la storia – in breve – di Günther Rohregger, proprietario delle gelaterie Günther.

Günther Rohregger, il gelataio. Fonte foto: Munchies Italia

Quando vado a Roma per visitare una delle sue tre gelaterie – quella di Via dei Pettinari, a due passi dal quartiere ebraico – sparse in giro per la città, ad accogliermi c’è proprio Günther con il suo marcato accento altoatesino. Mi fa assaggiare ogni singolo gusto del suo banco frigo, mentre mi spiega minuziosamente ingredienti e lavorazioni. La qualità e la scelta degli ingredienti è una dei feticci di Günther: latte biologico, cioccolato Domori, canditi Agrimontana e non meno importante acqua Plose direttamente dalle sorgenti di Bressanone. Mentre tutte le guarnizioni sono fatte a mano e i gusti realizzati in base alla stagionalità degli ingredienti.

Il cioccolato è un altro ingrediente a cui Günther è affezionato – e non è il solo – e in estate ha in bancone fino a 15 gusti al cioccolato.

La ricerca di sapori forti ha portato Günther a realizzare dei gelati alcolici. Lo si nota facilmente spiando appena oltre la vetrina, nel laboratorio, dove ci sono tantissime bottiglie di alcolici sparse tra gli scaffali sopra le gelatiere in funzione. Mi racconta di quella volta in cui realizzò solo gelati al vino collaborando con una cantina, pochi giorni a disposizione e qualche sbronza involontaria, ma i gelati furono un successo.

Mi fa provare il gusto alcolico ora in banco: Cioccolato, arancia candita e Grand Marnier, ottimo come un shottino post-pranzo. C’è poi quello al vino rosso Cesanese e crumble di mandorla, che suonano come gli ingredienti perfetti per un risotto, ma dentro al gelato sono davvero niente male e poi gorgonzola, bottarga e Rum.

Continua a leggere su Munchies Italia

Condividi con:


Lascia un commento

Connect with:




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *