Il M5S boccia la proposta di atelier dell’artigianato a Via dei Cerchi


Bocciata in Campidoglio la proposta della Lista Civica Roma Torna Roma per la costruzione di un atelier dell’artigianato Made in Rome a Via dei Cerchi. I locali, da ristrutturare, saranno utilizzati per attività istituzionali

“Un atelier per l’artigianato come vetrina espositiva del ‘Made in Rome’. Questa era la proposta al centro della delibera, presentata un anno fa dalla Lista Civica Roma Torna Roma e arrivata oggi in Aula, che individuava i locali di via dei Cerchi 33, ristrutturati ma mai utilizzati, per offrire uno spazio espositivo e un laboratorio alle attività artigianali romane. L’Atelier prevedeva anche vendita di prodotti, formazione per i più giovani e attività didattiche sugli antichi mestieri”.

Svetlana Celli, Consigliera pressa il Comune di Roma. Capogruppo della Lista Civica Roma Torna Roma.

Lo spiega la capogruppo in Campidoglio della Lista Civica Roma Torna Roma, Svetlana Celli. L’area centrale, continua Celli “avrebbe consentito un collegamento diretto con il Farmer’s Market di via di San Teodoro, con la sinergia e il valore aggiunto di un polo attrattivo turistico e commerciale. La maggioranza ha motivato il suo voto contrario alla delibera perché nei locali sarebbe prevista una dislocazione di attività istituzionali.

“Ennesima occasione persa dal M5S per concretizzare l’idea di un luogo di promozione per un settore economico importante per la citta’”. Cosi’ in un comunicato la capogruppo in Campidoglio della Lista Civica Roma Torna Roma, Svetlana Celli.

Fonte: Roma Today

Condividi con:


Lascia un commento

Connect with:




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *