Evento: “Architettura & Artigianato: genesi della Grande Bellezza”


Giornata di studio per la riforma della Legge Regionale sull’Artigianato e per innovare sinergicamente i modelli Organizzativi e della Formazione del “Saper Fare Creativo”

Sabato 17 Febbraio – ore 9,30 – Casa dell’Architettura (ex Acquario romano) – Roma, Piazza Manfredo Fanti, 47 (vicino Stazione Termini)

Da sempre, Architetti ed Artigiani romani nel loro operare condividono la volontà di creare qualche cosa di “unico”, facendo incontrare la creatività, nell’immaginare e progettare dell’Architetto, con quella esperienziale e fattuale dell’Artigiano.

Oggi, nella transizione culturale e tecnologica in divenire, condivisione, collaborazione e inclusione rappresentano le necessarie pre-condizioni per perseguire la genesi di un Nuovo Umanesimo attraverso la valorizzazione del processo creativo.

Creatività, non solo come espressione individuale, ma anche come condivisione e contaminazione dei saperi, che, coniugandosi con l’innovazione tecnologica e di sistema, sia nel modello organizzativo che nel processo produttivo, ne costituisce il vero “valore” distintivo ed identitario in grado di competere e di affermarsi nella dinamica globale per aprire prospettive di sviluppo e di successo per il futuro.

Attualmente, nella nostra società, il tema della gestione, della delega e della partecipazione è in piena crisi; l’innovazione tecnologica ha implementato esponenzialmente le potenzialità della comunicazione e delle relazioni, offrendo nuove opportunità e modalità di condivisione, prefigurando così, lo spazio per nuovi scenari partecipati, scevri da figure di intermediari, con i quali delineare la gestione orizzontale e trasparente di nuovi modelli per la rete e la governance del sistema.

Compito quindi delle Istituzioni deve essere quello di governare responsabilmente i fattori di crisi per trasformarli in opportunità di sviluppo, promuovendo e agevolandone i processi, garantendo la terzietà, l’inclusione e le pluralità nella gestione delle risorse.

Questo evento intende lanciare alcune sfide, proponendosi come avvio di un percorso finalizzato a promuovere fertili sinergie per innestare lo sviluppo di una nuova economia sociale nell’eco-sistema del saper fare creativodei nostri territori, componente attrice ed identitaria del patrimonio culturale immateriale”, del quale Architettura ed Artigianato ne costituiscono, storicamente, cuore e motore.

Queste le Sfide:

>> L’Artigianato è “Paesaggio Culturale”: Innovare la Legge Regionale n.3/2015
>> Architetti & Artigiani, Design & Saper Fare: dal Lavoro, la Formazione che serve
>> dalle Botteghe agli Hub 5.0: promuovere visibilità, valori, interconnessione e formazione finalizzata
>> Governance e Fare Rete: la Fondazione di Partecipazione e il Progetto di Rete #Make.in{Rome}

Partecipano ed intervengono: Roberta Angelilli, vice Presidente e Assessore alle Attività Produttive della Regione Lazio, Francesco Aymonino, Architetto, vice Presidente Ordine degli Architetti PPC di Roma e provincia, Coordinatore Commissione Urban Center OAR, Tommaso Brasiliano, Architetto, Componente della Commissione Urban Center dell’OAR, Erino Colombi, Presidente FormaCamera della CCIAA di Roma, Presidente CNA Lazio, Carlo d’Aloisio Mayo, Artigiano, vice Presidente di FaròArte per il #MadeinRome, Renato Giallombardo, Managing partner law Rome office di EY, Presidente Associazione Capitale Roma, Monica Lucarelli, Assessore alle Attività Produttive di Roma Capitale, Dionisio Mariano Magni, Architetto, Presidente di FaròArte per il #MadeinRome, Berenice Marisei, Responsabile dello Spazio Attivo Lazio Innova di Zagarolo, Andrea Rotondo, Presidente di Confartigianato Imprese Roma, Tommaso Salvatori, Direttore dell’ISIA Roma

Vieni a scoprire ed a partecipare alle SFIDE per rigenerare il futuro del “Saper Fare Creativo” #MadeinRome !

Registrati Qui per partecipare all’evento

Condividi con:


Lascia un commento

Connect with:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *