Antichi Mestieri

































Addio a Giovanni Zanon.

Addio a Giovanni. Questa notte ci ha lasciato la sua grande eredità creativa, artistica e artigianale. Un abbraccio […]
















1

Pizzicarolo

(Anche Pizzicagnolo). Vendeva (1850) principalmente formaggi uova e carni porcine insaccate. Oggi si chiama salumiere e salumaio e […]



Pifferaro

(Anche Biferaro). Di solito, si diceva pifferari perché erano almeno in due. Il più vecchio suonava la zampogna […]


Maniscalco

(Anche Maniscarco, Ferraro, Ferracavalli). Era colui che metteva i ferri agli zoccoli dei quadrupedi, in specie cavalli e […]



I mestieri del legno

Doratore. Colui che faceva il mestiere di dorare: cornici, mobili, libri e S. Luca Evangelista era il loro […]


Falegname

Artigiano – o anche meglio: artefice e qualche volta: artista – che lavorava il legno. Polidoro Virgilio afferma […]



Sellaio

(Anche Sellaro). Colui che fabbricava le selle per i cavalli e quanto altro occorresse per montare o guidare […]


Robivecchi e Stracciarolo

Robivecchi. Colui che, con bottega o ambulante, comprava e vendeva oggetti usati e vecchi. Era mestiere praticato a […]



Ombrellaro

(Anche Ombrellaio). Venditore e riparatore ambulante di ombrelli. Andava in giro con una cassetta oblunga, portata a tracolla, […]


Droghiere

Colui che vendeva al minuto, in negozio, droghe e generi coloniali. Per avere la patente di “Maestro” – […]



Cappellaio

(Anche Cappellaia e Cappellaro). Colui che faceva e vendeva berretti e cappelli. Il cappellaio riparava o ripuliva o […]


Burattinaio

Autore ed artista a livello popolare, rappresentava commedie con i burattini di legno. Il burattinaio poteva allestire, su […]



Selciarolo

L’operaio che sistemava i selci, su un fondo di rena, per la pavimentazione delle strade di Roma, collocandoli, […]


Fornaio

(Anche Fornaia, Fornara e Fornaro). Colui che per mestiere preparava il pane, lo cuoceva e lo vendeva. Le […]